cerca

Petrolio, no a sconti fiscali contro i rincari


«Serve poi una maggiore trasparenza sullo stato delle riserve energetiche dell'Unione europea», ha detto Padoa-Schioppa, spiegando che la Commissione Ue non aveva ancora attuato una sua vecchia decisione, perchè qualche Paese non era disposto a fornire i propri dati. «Siamo coscienti - ha concluso il ministro - che l'energia costosa non è un fatto transitorio. È un peso per l'economia e non ci si illuda di schivarlo con alleggerimenti fiscali».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie