cerca

Le banche superstar a Piazza Affari

Il valore delle banche quotate è cresciuto mediamente del 17,4% annuo dal gennaio 2006, rispetto al +14,8% segnato dall'indice generale di Borsa. Che su scala mondiale non ha sfigurato nei 10 anni presi in considerazione dallo studio grazie a un tasso di crescita medio annuo dell'11% da inizio 1997 al 30 giugno scorso.
Anche a livello di dividendi le società quotate in Borsa sono sempre più generose con i propri azionisti. Alla fine dello scorso anno hanno staccato cedole per un ammontare complessivo che ha sfiorato i 30,5 miliardi di euro. Il rapporto ha evidenziato che una lira investita in azioni Generali il 2 gennaio 1938 varrebbe oggi 82.287 lire secondo i valori di borsa del 30 giugno 2007, con un reddito medio annuo del 17,7% e un rendimento al netto dell'inflazione del 6,4% annuo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie