cerca

«Scalata Antonveneta non gradita a Geronzi e a Tremonti»

Fiorani ha riacceso i fari ripercorre le vicende di due anni fa sulla scalata alla Banca Antonveneta nel corso della trasmissione Matrix condotta da Enrico Mentana. Il sistema di potere in quelle circostanze - ha riferito Fiorani - ha impedito un'operazione trasparente». In quel contesto «per bruciarmi le ali hanno fatto tutto il possibile e l'impossibile: chi va in guerra lancia tutte le armi possibili, in guerra è come in amore, vale tutto. E poi c'è uno che vince, Geronzi, e uno che perde, Fiorani». Lex ad della Popolare di Lodi, oggi Banco Popolare, ha ricordato anche l'appoggio fornito a Stefano Ricucci nella scalata della Rcs. «È stato il nostro errore più grave in assoluto». Infine il ricordo dell'ex Governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio. «Mi manca» ha spiegato Fiorani

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"

Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram
Aurora Ramazzotti studentessa modello. Il video fa impazzire i fan