cerca

Acqua, rincari del 3,3% in un anno

Nella classifica mondiale, è la Danimarca a detenere il primato del Paese con il prezzo medio dell'acqua più alto con 2,17 euro al metro cubo (l'indagine prende in considerazione forniture di tipo commerciale con consumi annui pari a 10.000 metri cubi e contatore pari a 50 mm e con prezzi al netto dell'Iva); al contrario, gli Stati Uniti sono i più virtuosi e si piazzano all'ultimo posto con il prezzo dell'acqua più basso in assoluto (0,51 euro al metro cubo). L'Australia registra invece l'aumento più elevato avvenuto nell'arco di 12 mesi, con un +17,8% nel confronto 2006-2007. Da parte sua, l'Italia resta nella scia globale dei rincari con un +3,3% rilevato in un anno. Nel Belpaese il prezzo medio per metro cubo, sempre riferito al 2007 e ad una fornitura per attività commerciale, è di 0,94 euro; negli ultimi cinque anni, l'aumento dei costi dell'acqua è stato pari al +27,7%.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni