cerca

Made in Italy

L'aereo del futuro Roma-New York in sole due ore

Soprannominato anche lo shuttle italiano, l'aerospazioplano del Cira potrà volare ad una velocità 8-10 volte quella del suono e sarà capace di superare l'atmosfera raggiungendo lo spazio in condizioni di assoluta sicurezza. L'Usv è un velivolo ipersonico robot dotato di una propria intelligenza autonoma, vola senza pilota a bordo ed è stato pensato per autogovernarsi da solo una volta staccate le ali da terra. «Castore, il primo velivolo Usv ha risposto positivamente alle attese dei ricercatori consentendo loro di raggiungere l'80% degli obiettivi prefissati», afferma il presidente del Cira, Sergio Vetrella.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500