cerca

Telecomunicazioni

Telecom: nessuna fusione tra le società brasiliane

Che la compagnia telefonica presieduta da Giudo Rossi puntasse a una fusione tra Tim Brasil e Brasil Telecom (BrT) lo affermava ieri il quotidiano «Folha de Sao Paulo», citando fonti «vicine» alla Jp Morgan, che sarebbe stata incaricata dell'operazione. Il giornale precisava che l'iniziativa di Telecom Italia, sarebbe stata presentata la settimana scorsa ai soci brasiliani nella Brt e rappresentava «una controproposta» a quella avanzata a suo tempo che prevedeva la cessione del suo 38% di Solpart (la holding che controlla l'impresa), partecipazione trasferita l'anno scorso ad una newco (Brasilco) detenuta in un trust di diritto inglese. «Folha» sottolineava in proposito che, in questo modo, Telecom Italia «ha modificato la sua strategia in Brasile». Folha affermava anche che, secondo persone vicine ai negoziati, «l'ipotesi di fusione nelle condizioni proposte da Telecom Italia è quasi impossibile», e che l'operazione «deve essere approvata da Anatatel, l'Agenzia nazionale delle telecomunicazioni».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda