cerca

ITALIA al top nella tassazione del reddito d'impresa.

È quanto risulta da uno studio di Kpmg relativo alla tassazione delle imprese nel periodo dal '93 al 2006 che prende in considerazione 86 paesi escludendo i cosiddetti paradisi fiscali. A livello mondiale nei 14 anni presi in esame l'aliquota media di tassazione è scesa dal 38% del '93 al 27,1% del 2006. In particolare, per quanto riguarda l'Europa il calo del prelievo potrebbe essere attribuito ad un aumento della competizione, specialmente dopo l'adesione di 10 nuovi stati membri il primo maggio del 2004. Tra questi i paesi dell'est europeo che avevavo un'aliquota media del 18,9%. Il calo maggiore tra i paesi dell'Ue è avvenuto in Irlanda, dove il tasso si è ridotto dal 40% del '93 al 12,5% del 2006. L'Irlanda nella riduzione è seguita da Austria e Germania, che scendono rispettivamente dal 39% al 25% e dal 59,67% al 38,34%, mentre Portogallo e Italia hanno ridotto il prelievo rispettivamente dal 39,6% al 27,5% e dal 52,2% al 37,3%.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie