cerca

Sommerso in aumento nelle regioni del Sud

Emblematico il caso della Sicilia fotografato nelle note sull'andamento dell'economia nelle regioni italiane stilate dalla Banca d'Italia. «Nelle costruzioni un terzo delle unità di lavoro impiegate in regione risulta non regolare». In Calabria tra il 1999 ed il 2003 le unità irregolari sono cresciute del 4,6% annuo, portando i lavoratori «sommersi» rispetto al totale delle forze lavoro al 31%. Il 20,8% delle unità di lavoro in Basilicata è classificato non regolare, mentre in Abruzzo «la quota di lavoro sommerso è particolarmente elevata in agricoltura e nelle costruzioni».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda