cerca

TRA agosto del 2002 ed agosto del 2003 i costi dei servizi finanziari praticati dalle banche sono aumentati ...

Lo ha sottolineato il presidente di Confcommercio, Sergio Billè, che chiede alle banche di spiegare «a cosa è servito il processo di concentrazione e di migliore produttività dei loro impianti se poi i costi per l'utenza, anzichè diminuire, sono aumentati in modo così abnorme».
Dal '95 ad oggi, per Billè, i servizi bancari sono aumentati del 46% mentre quelli di bancoposta del 120%. Inoltre, sono in aumento i tassi a breve nel Mezzogiorno: a marzo è stato superato il 10%. Per il presidente di Confcommercio «le banche e il sistema finanziario dovrebbero cominciare a farsi un serio esame di coscienza». Billè teme che «andrà certamente a fondo buona parte del nostro sistema di imprese se non si introdurranno sostanziali modifiche agli accordi di Basilea 2».
Il presidente di Confcommercio invoca, per la concessione dei prestiti, «modelli di valutazione assai più ampi che i tradizionali indici di bilancio».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie