cerca

Grandi manovre nelle compagnie aeree

Il commissario europeo per la Concorrenza esaminerà l'accordo per valutarne la compatibilità con le leggi

In attesa dell'accordo tra Air France e Klm, ieri Swiss ha intanto raggiunto British Airways e l'altra mega alleanza internazionale, Oneworld.
Con questa nuova mossa, portata a termine dagli inglesi di British con gli svizzeri di Swiss, lo scacchiere delle alleanze internazionali si arricchisce infatti di un nuovo partner che contribuirà a rendere sempre più competitivo il confronto tra le global alliance. Con l'ingresso di Swiss, infatti, da un lato si rafforza l'asse europeo di Oneworld che vede insieme British, Iberia, l'irlandese Aer Lingus, Swiss e la finlandese Finnair, dall'altro si rafforza il complesso della global alliance che vede anche la presenza dell'American Airlines, della Cathay, della Quantas e della cilena Lanchile. Swiss porterà all'alleanza un contributo di 71 destinazioni in 44 paesi, con 388 partenze giornaliere e 11,6 milioni di passeggeri l'anno e a British Airways un accordo per la vendita di biglietti e per la cessione di otto dei suoi quattordici slot nell'aeroporto londinese di Heathrow.
Anche per questo, il commissario europeo per la Concorrenza, Mario Monti, ha annunciato che la Commissione europea esaminerà l'alleanza sottoscritta da Swiss e British Airways, per verificarne la compatibilità con le leggi europee.
La compagnia svizzera, sorta lo scorso anno grazie ad un piano multimiliardario voluto dal governo elvetico con imprenditori privati, nasce dall'unione tra la prestigiosa Swissair, clamorosamente fallita, e la meno nota Crossair, vettore regionale svizzero.
In serie difficoltà, la compagnia aerea elvetica ha recentemente annunciato la soppressione di 25 destinazioni a partire da ottobre. Il piano di ristrutturazione di Swiss prevede il taglio di un terzo del totale degli addetti, coprirà dal prossimo ottobre solo 71 delle 96 destinazioni attuali.
Con l'ingresso di Swiss Oneworld offre ora oltre 570 destinazioni in 136 paesi con più di 8.500 voli giornalieri, con un ritmo di 5 secondi tra arrivi e partenze in giro per il mondo. Sky Team vanta invece una flotta con 1.213 aeromobili ed un portafoglio clienti con oltre 224 milioni di passeggeri l'anno. L'alleanza a cui è legata Alitalia conta inoltre su un totale di 891 destinazioni in 282 paesi, con 8.723 partenze giornaliere

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello