cerca

Italenergia Bis, Zaleski nuovo presidente


Lo ha nominato all'unanimità il Consiglio d'amministrazione, dopo le dimissioni di Umberto Quadrino che rimane nel gruppo quale presidente di Edison. Il Cda ha inoltre preso atto delle dimissioni del consigliere Damien Clermont, e ha cooptato, al suo posto, Eugenio Razelli, Responsabile del Business Development e Strategie del Gruppo Fiat. Razelli è entrato ieri a far parte, sempre in sostituzione di Clermont, del cda di Edison. Sono «particolarmente lieto ed onorato di questa nomina» ha commentato Zaleski. «Ora, fornirò il mio contributo professionale e pieno supporto allo sviluppo di Italenergia per il raggiungimento di obbiettivi di soddisfazione per tutti gli azionisti e per la creazione di valore per la società».
«Con la positiva conclusione dell'aumento di capitale Edison, si è idealmente compiuta una fase della vita della società, quella che ha portato Italenergia ad assumere il controllo di Edison, a fondersi con Edison stessa creando contestualmente IEB e a ricapitalizzare la controllata. Terminata la fase delle operazioni straordinarie, ritengo sia opportuno che la Presidenza di IEB sia assunta da uno degli azionisti. Potrò così concentrare maggiormente la mia attenzione sullo sviluppo industriale di Edison», ha affermato il presidente uscente Quadrino

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni