cerca

BARI — L'Acquedotto pugliese si accinge a ottenere dal sistema creditizio locale e nazionale un prestito ...

La somma sarà erogata con la formula del prestito sindacato. Il contratto di finanziamento a breve termine, che sarà erogato da un pool di dieci banche, sarà sottoscritto domani dall' amministratore dell' Acquedotto Pugliese, Francesco Divella, e dall' amministratore delegato del Sanpaolo Imi e Presidente del Banco di Napoli, Alfonso Iozzo. Sarà presente anche il presidente della Regione Puglia, Raffaele Fitto. Il prestito sindacato sarà destinato anzitutto a sopperire alle esigenze finanziarie di breve periodo e a consentire l' avvio dei programmi di investimento e di sviluppo già predisposti.
Di questo pool, organizzato dal Sanpaolo Imi e dalla Banca di Roma fanno parte anche Bnl, Unicredit Banca d'Impresa, Banca Carime, Banca OPI, Banca Popolare di Bari, Monte Paschi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni