cerca

MILANO — Banca Intesa chiude il primo trimestre 2003 con un utile netto di 313 milioni rispetto ai 425 ...

Il risultato di gestione è salito del 12,3% a 921 milioni da 820, grazie alla riduzione dei costi, che ha contrastato la debolezza dei ricavi.
Inversione di segno per Generali che torna all'utile nel primo trimestre 2003 a 171 milioni di euro (202 milioni nei primi tre mesi del 2002) e con un saldo positivo di 127 milioni di euro. Il miglioramento della gestione tecnica, spiega il comunicato del Leone, è dovuto ai rami danni che hanno ridotto significativamente il passivo a 133 milioni di euro (-355 milioni nei primi tre mesi del 2002). Il risultato tecnico del ramo vita si è mantenuto sostanzialmente stabile attestandosi a 260 milioni di euro.
San Paolo Imi - Il gruppo San Paolo Imi ha chiuso il primo trimestre 2003 con un utile netto di 280 milioni di euro (+0,7% sui primi tre mesi 2002). L'utile ordinario è salito del 7,8% a 441 milioni di euro. Gli impieghi netti a clientela hanno registrato una crescita del 2,5% a 126,4 miliardi di euro. La raccolta diretta è stata pari a 138,4 milioni di euro (+2,3% sul primo trimestre 2002 e +1,1% da inizio anno) e quella indiretta a 227,8 milioni di euro (+1,1% da inizio anno).
Unicredit — Ha registrato nel primo trimestre un utile netto di 515 milioni (+5,5% rispetto allo stesso periodo del 2002). Il Roe (return on equity) si è attestato al 18,3% in termini annualizzati, in linea coi primi tre mesi dell'anno scorso. Il risultato di gestione è diminuito del 3,5% anno su anno a 1.257 milioni di euro.
Il rapporto tra costi e ricavi è stato pari al 52,7% rispetto al 51,3% del primo trimestre 2002. Gli impieghi del gruppo, al netto delle operazioni pro contro termine, hanno registrato una lieve flessione da inizio anno (-1,3% e nei dodici mesi (-1,6%).
Mediolanum — In calo, nel primo trimestre 2003, l'utile netto consolidato di Mediolanum, a 18 milioni di euro, con una discesa del 10% rispetto allo stesso periodo del 2002, mentre l'utile è cresciuto del 2% a 28 milioni di euro. La raccolta netta consolidata totale, che include assicurazioni vita, fondi comuni e gestioni e la raccolta bancaria, è stata positiva per 647 milioni di euro.
Gemina - Gemina ha chiuso il primo trimestre di esercizio con una perdita di 5,3 milioni di euro contro i 6,7 dello stesso periodo del 2002. Il fatturato è stato di 62,9 milioni, contro i 57,1 del primo trimestre dell'esercizio precedente.
Sostanzialmente invariato il Mol che è passato da 18,3 milioni agli attuali 18,4 milioni.
Capitalia ha registrato nel primo trimestre un utile netto di 11 milioni contro una perdita media del primo trimestre del 2002 di 81 milioni di euro. Il primo trimestre ha inoltre registrato un incremento del 27,5% a 315 milioni di euro del risultato lordo di gestione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni