cerca

Arpa Lazio, l'ecologia diventa business

L'Agenzia favorisce i progetti che rispettano criteri ambientali

L'Agenzia si sta impegnando a far capire alle aziende che adeguarsi ai criteri ambientali internazionali o europei non significa solo sopportare un iniziale costo aggiuntivo ma che ecologia può coincidere con economia. Avere una certificazione ecologica porta notevoli vantaggi. Innanzitutto è un potente veicolo pubblicitario che già di per se può aprire la strada a nuovi affari; in più a medio termine si farà sentire il risparmio che deriva dai minori consumi delle risorse. C'è poi la semplificazione di alcune procedure amministrative, sconti fiscali e il fatto che molte aziende estere preferiscono avere partner «puliti».
Quindi certificarsi conviene. L'Italia, proprio grazie all'azione dell'Arpa, è diventata leader europeo per il marchio Ecolabel. Sono circa 220 i prodotti «econologicamente corretti», ovvero quelli che hanno rispettato l'ambiente.
Ottenere la registrazione Emas, la certificazione Iso o il marchio Ecolabel significa che durante ilprocesso di realizzazione di un prodotto si è cercato di rispettare al massimo la qualità dell'ambiente e di avere un impatto ambientale il più basso possibile.
Il marchio Ecolabel in particolare premia i prodotti di uso comune fabbricati nel rispetto di criteri ambientali concordati a livello europeo.
Ad aprile ad esempio si tireranno le somme su tre progetti di sostenibilità realizzati nel Lazio (nella provincia di Rieti, a Grottaferrata, a Roma) grazie al primo cofinanziamento del ministero dell'Ambiente e alla consulenza di Arpa Lazio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni