cerca

SI concluderà entro la fine del 2003 la privatizzazione della gestione delle Terme di Chianciano, in ...


I passaggi stabiliti dal bando di gara, già pubblicato in forma sintetica sulla Gazzetta Ufficiale, prevedono lo scorporo del ramo d'azienda rappresentato da marchio aziendale, beni mobili e personale e il suo conferimento a una nuova società in forma di Spa, alla quale verrà affidata la gestione del complesso termale; la proprietà della Newco sarà per il 70% del socio privato che sarà scelto con la gara, mentre il 20% rimarrà nelle mani degli attuali proprietari (Comune, Regione e Finanziaria senese di Sviluppo) e il restante 10% verrà assegnato, con un bando successivo, a un azionariato diffuso formato soprattutto da associazioni di categoria.
I tempi dell'operazione, ha spiegato il presidente di Terme di Chianciano Spa, Gianni Masoni, prevedono l'invio delle manifestazione d'interesse entro il 30 maggio. Le offerte vere e proprie dovranno essere inviate entro la fine di ottobre e saranno vagliate da una apposita commissione che farà la sua scelta entro la fine del 2003. A seguire le operazioni, in qualità di advisor, sarà la Fidi Toscana.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello