cerca

SETTIMANA decisiva per il destino della Toro, la compagnia assicuratrice della Fiat messa in vendita ...

Tre le proposte: quella di De Agostini e quella di Hopa-Unipol, «che non è al momento in una pole position già acquisita» come spesso viene indicato, riferiscono le stesse fonti.
Nella terna figurerebbero i francesi di Groupama, vicini al finanziere bretone Vincent Bollorè, lo stesso con cui la banca romana sta discutendo per arrivare ad un compromesso sulla vicenda Generali dopo il blitz finanziario condotto con Unicredit e Mps sul Leone. E proprio la presenza nella partita di Rocca Salimbeni potrebbe in realtà far propendere, affermano alcuni analisti, per la scelta del candidato Unipol-Hopa nella gara per la Toro. La compagnia emiliana è infatti azionista di Mps, a sua volta azionista rilevante di Finsoe, società a capo del gruppo assicurativo. Il compagno di cordata di Giovanni Consorte, numero uno di Unipol, è poi Emilio Gnutti attraverso la Hopa, la finanziaria bresciana di cui è azionista la stessa Capitalia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni