cerca

SUMMIT dei vertici di Mediobanca in vista delle prossime scadenze che interessano l'Istituto.

Intanto ieri è emerso che Capitalia ha raggiunto il 2,017% di Generali.
Tra le varie ipotesi circolate negli scorsi giorni sul possibile riasseto dei vertici di Mediobanca c'era anche la possibilita' della nomina a direttori generali dei due attuali giovani vicedirettori e la riunincia ad una serie di deleghe da parte dell'amministratore delegato che anche direttore generale. Un riassetto a tempo, si dice fino ad ottobre, ma che sembra non piacere alle banche che contrastano in tutti i modi la gestione Maranghi.
L'incontro dei vertici di piazzetta Cuccia avviene in una giornata ancora piena di tensione. Sono circolate indiscrezioni di una riunione del fronte anti-Maranghi che opera sul fronte delle Generali. e per Piazzetta Cuccia è circolata la voce di Mario Draghi come candidato alla presidenza.
Da Parigi, invece, la notizia che i francesi capitanati d Vincet Bollore' hanno il 15-20% di Mediobanca. Oltre al 5% dichiarato da Bollore' la compagine puo' contare sull'1% detenuto da Dassault, sul 4,9% di Groupama, sul 2% della famiglia Botin (Banco Santander) e sull'1% della famiglia cui fa capo il Banco Espirito Santo, oltre alle quote detenute da altri investitori internazionali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello