cerca

i guai della politica

C'è vita oltre i Parioli

C'è vita oltre i Parioli

Silvio Berlusconi

Signori, andiamo al sodo: Silvio Berlusconi, e con lui la sua stretta cerchia degli interessati, ha un solo schema di gioco. Ed è quello di fare il governo col Pd (e così arrivare alla resurrezione di Matteo Renzi).

Berlusconi, con tutto il rispetto, sembra non conosca il suo stesso elettorato: tutta brava gente che non vuole saperne del Pd se si pensa che a Roma, la stessa gente, faceva a gara di votare perfino Virginia Raggi pur di non avere un uomo di Renzi al Campidoglio.

Matteo Salvini – al contrario del Cav – mette in scacco tutto il cucuzzaro del centrodestra su un punto: mai alleanze col Giglio Magico (e con i benecomunisti residenti in Ztl). Piuttosto sì al M5S perché l’elettorato l’ha già data un’indicazione. Ed è quella di una occasione storica: dare finalmente un governo alla stragrande maggioranza degli italiani che non sono di sinistra (e che non possono permetterselo, visti i prezzi al mq ai Parioli).

Dopo di che, certo, resta da commentare l’album casalingo di Elisa Isoardi che stira le camicie di Salvini suo ma si sa, Matteo va sempre al sodo: «Femmina piccante, tienila per amante; femmina cucinera, pigliala per mogliera!»

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari