cerca

Addio al regista

"Ciao Carlo, signore del cinema". Da Boldi a Verdone, da Totti a De Sica: tributo social a Vanzina

"Ciao Carlo, signore del cinema". Da Boldi a Verdone il  ricordo di Vanzina

Sono tantissimi gli attori lanciati tra le stelle della commedia italiana da Carlo Vanzina, scomparso oggi a 67 anni. E sono tantissimi i messaggi e i ricordi per il regista, produttore e sceneggiatore che insieme al fratello Enrico ha raccontato con caustica ironia l'Italia e gli italiani. 

Carlo Vanzina era "un regista straordinario, faceva un film in tre giorni. Voleva lavorare, fare presto. Aveva grande signorilità, grande simpatia, un gentleman del cinema, e un gentleman come uomo, padre e marito", è il ricordo commosso di Massimo Boldi del regista scomparso oggi, con cui l'attore milanese condivide tanti successi. "Il primo film in assoluto di Carlo l'ha fatto con me - ricorda Boldi a Rainews 24 - era 'Luna di miele in tre'. Poi ne abbiamo fatti tanti. Eravamo proprio amici veri. Abbiamo creato un genere, il film di Natale, per regalare un sorriso a tutti gli italiani. Abbiamo dato il 'la' a un genere straordinario che per un quuarto di secolo ha dominato gli incassi al botteghino e si è conquistato l'affetto del pubblico".

"Devo molto a Carlo perché è lui che mi ha scoperto e mi ha dato la possibilità di fare il primo film con lui, Sapore di Mare. Conosco Carlo da quando aveva 14 anni e fino a pochi giorni fa ci eravamo sentiti: mi aveva detto che non vedeva l'ora di tornare al lavoro e credeva di farcela. E' un dispiacere enorme perdere un amico", ha detto Christian De Sica, altro storico volto della commedia firmata Vanzina. 

Carlo Verdone ha affidato il suo pensiero a un post di Facebook: "Ho saputo da poco che ci ha lasciato Carlo Vanzina. Mio caro amico, persona squisita, persona perbene, ha lottato per mesi come un leone. Sono veramente triste. Abbraccio Lisa , la moglie, e le sue figlie. E il fratello Enrico con tutto l'amore che ho. Buon viaggio Carletto mio adorato".

"Senza parole... Ciao Carlo. Ti devo tantissimo", ha scritto Jerry Calà, portato al cinema proprio da Carlo Vanzina dopo gli esordi nel cabaret.

Carlo vanzina è stato un simbolo della romanità e grande tifoso giallorosso. L'ex capitano della Roma, Francesco Totti, lo ha ricordato così: "Grazie per i tuoi film, per le tante risate, per la tua amicizia e il tuo immenso amore per la Roma. Ciao Carlo".

Simona Izzo e Ricky Tognazzi, nel day after della serata finale del Sabaudia Film.Com che celebra proprio la commedia, hanno espresso il loro cordoglio sui social: "Oggi se n’è andato prematuramente un amico e uno dei più bravi e più rappresentativi registi della commedia italiana. Ci mancherà. Ci stringiamo ad Enrico e tutta la sua famiglia". 

"Ciao Carlo Vanzina. Un abbraccio a Lisa ed a Enrico e il ricordo commosso della tua arte, dell'Italia che lavora e che sorride, del cinema per le famiglie, dei grandi attori che ti devono tanto, forse tutto", scrive su twitter il produttore cinematografico e presidente della Sampdoria Massimo Ferrero.

"Ciao Carlo. Carlo Vanzina un signore del cinema. Rip", è il cordoglio su Twitter di Alessandro Gassmannmentre l'attore e regista Giulio Base scrive: "Gentile, umile, conoscitore del cinema come pochissimi. Se ne va un vero gentiluomo. Ciao Carlo, ciao amico mio, ci mancherai moltissimo". "E' morto il regista Carlo Vanzina, col fratello Enrico ha proseguito la commedia 'dei padri'. Carlo , ti sia lieve la terra", scrive su twitter il regista Ferzan Ozpetek.

"La notizia della scomparsa di Carlo Vanzina mi addolora. Il cinema italiano perde un grande regista, capace di cogliere al meglio gli aspetti tipici della commedia all'italiana. Le sue pellicole hanno caratterizzato un'epoca. Le mie sincere condoglianze a familiari e amici", scrive il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli in un tweet.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie