cerca

terza età in tv

Balli in camera, foto hot, sesso e corna: se al Trono Over di Uomini e Donne succede di tutto

Balli in camera, foto osé, sesso e corna: se al Trono Over di Uomini e Donne  succede di tutto

Baci forzati, risse verbali, pecorelle smarrite, foto calienti, balli in camera: al Trono Over di "Uomini e Donne" succede di tutto. Anche troppo. Gli ascolti premiano Gemma Galgani, Giorgio, Ida e company, ma certi siparietti sono intollerabili. Una volta erano signore e signori di una certa età che desideravano rimettersi in gioco, riprovare sensazioni ed emozioni sopite. Quella di Maria De Filippi, in principio, fu un’idea innovativa: “l’amore non ha età e ve lo dimostro”. Con il passare del tempo ha generato invece nuovi "mostri".

Domenico, l’inopportuno
Domenico è un signore pugliese, dalla corporatura molto robusta e dal linguaggio arrotolato. La De Filippi lo ha preso in simpatia e gli ha permesso di avventarsi su Tina Cipollari, stringerla e baciarla come farebbe una ventosa con il vetro. Va bene una volta, la seconda, ma alla terza volta è molestia. Il teatrino è diventato urticante, peso e fastidioso. Un manzo di 150 kg che forza una donna e la bacia in bocca a tutti i costi non fa ridere. Non è goliardia. E’ un sopruso. Da una parte, c’è la Titova che insegna a Domenico come approcciarsi con eleganza e rispetto alle donne, dall’altra c’è la De Filippi che gli dà semaforo verde per importunare Tina e da oggi pure Gemma. Anche per la dama di Torino lungo bacio in bocca non richiesto. E la Galgani non l’ha presa con spirito visto che si è subito sciacquata la bocca. Tutto questo ispira la stessa simpatia di un tram che non passa per mezz’ora, di un piede nella c***a, di un buffet quando sei a dieta, di Francesco Monte che volta le spalle alla sua mentore Barbara D’Urso.

Gemma, la pecorella
Carlo è un nuovo signore, viene dalla Toscana, provincia di Siena. Si siede al centro dello studio e si presenta così: “Vorrei dire una cosa su Gemma. Si è presentata come la pecorella smarrita, pacata, con voce sottomessa e poi invece è un diavoletto, ha preso in giro tanti uomini. Si esprime con una terminologia correttissima, ma quell’uomo (Giorgio, nda) le ha detto tante volte di lasciarlo in pace e lei invece insiste. E’ una situazione tragicomica: un uomo che non la vuole e questa che continua, continua e non dice niente né di vero né di concreto”, la Galgani non ci sta: “Basta parlare di me, lo faccia se ha cose sensate da dire. Non mi conosce e non mi dia della pecorella. Lei di me non ha capito proprio niente. Cos’è il discepolo di Tina?”, ma quello ribatte: “Giudico quello che mi ha fatto vedere: ha preso in giro tanti uomini. Non sono discepolo di nessuno, sono padrone delle mie azioni. Pecorella è un onore, io amo gli animali. Lei non è un animale docile. Ballare con lei? Mai, si è seduta sculettando. Ha lasciato tanti uomini”. Per Tina è un eroe, per Gemma uno che parla a sproposito: “No Maria, io non ci sto, sono sempre stata lasciata, non l’accetto”.  

Ida, l’innamorata
Immaginate una bella donna che si presenta sicura di sé e con un approccio maschile alle nuove conoscenze e immaginate una bella donna che è sotto un treno per un uomo che non le dà certezze. Miscelate e avrete Ida. E’ la nuova Gemma. Riccardo l’ha intortata proprio bene: prima le ha fatto credere mari e monti, poi l’ha abbandonata in riva al lago. Lei non si fidava perché lui aveva la fame di put***iere e invece di dimostrarsi cristallino e darle prove, è scappato e si è fatto mandare le foto del lato B di un’altra. Adesso fa l’offeso, roba che una persona lucida gli direbbe: “vai via a passi lunghi e ben distesi”. Alla domanda della De Filippi su cosa vuole fare, Riccardo che fino a un mese fa era innamorato pazzo risponde: “Per il momento sto bene da solo” e Ida con gli occhi da cucciolona dei Teneroni Rovagnati, dopo averlo chiamato, è costretta a lasciar perdere. Una dama del parterre, Marisa, interviene: “è una donna giovane e bella ne trova quanti ne vuole sembra di vedere la storia tra Gemma e Giorgio, basta”.

Valter, l’acqua cheta...
Federica è uscita con Sossio e con Valter. Il calciatore che si crede Cristiano Ronaldo, ma al massimo avrà giocato nel Poggibonsi (con rispetto) se l’è presa perché la dama bionda gli ha preferito l’altro. “Io sono troppo sincero e diretto, doveva uscire con me e invece è uscita con lui ma doveva dirmelo. E’ falsa e bugiarda, io sapevo che doveva uscire con Marco non con Valter” urla Sossio che ne ha combinate più di Carlo in Francia da quando è a “UominieDonne”. Tina stuzzica Valter: “Federica dammi retta, lui è troppo posato, pulitino, compostino, diplomatico, non si sbilancia, non so se poi ti accendi fuori lo studio. Invece Sossio è uno che ti fa divertire e te vuoi divertirti”, il cavaliere reagisce subito: “Sono un uomo di 52 anni e ti sbagli su tutto. So esattamente cosa voglio e come fare per ottenerlo. Vedrai anche se non posso dimostrartelo qui”. La De Filippi chiede all’irrequieto Sossio: “Uscirai di nuovo con Federica?” e quello come un bambino di 5 anni: “No, ciao, ciao, gne, gne. Qui passo per lo st***o e invece mi sfruttano”. Parla lui che ha dato una ripassatina biblica a tutte coloro che ha frequentato, che ha aggiunto bollini fino a completare la scheda punti del supermercato. E infatti ribolle, sbuffa e alla fine sputtana: “Abbiamo ballato la bachata. Ha detto dove? Secondo me no perché è bugiarda”. Federica in effetti aveva omesso e lui rivela: “Mi sento preso in giro e sono arrabbiato. Mi sento usato. Abbiamo ballato nella mia camera d’albergo”. Ovvero: ho staccato il ticket. Ma Valter, colpito nella sua virilità da Tina, fa una battuta: “A quanto pare, Tina in camera, non è successo niente di divertente e sai che ti dico? Che l’acqua cheta rovina i ponti”. Insomma, il sesso tira a qualunque età. Prosit.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano volo [VIDEO]

Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari
Il crollo in diretta: ecco il video della voragine sull'Appia