polemiche in pista

Giovanni Ciacci provoca Selvaggia Lucarelli: "Sono io l'unica star di Ballando con le stelle"

L'esperto di tendenze dubita anche dell'imparzialità del giudice Mariotto: "Ho avuto una storia con il suo compagno"

Due giorni al ritorno di "Ballando con le Stelle" con Milly Carlucci su RaiUno e ci sono già due capitani coraggiosi: Gessica Notaro  e Giovanni Ciacci. L’ex miss non ha pura di mostrarsi e affrontare il pubblico del sabato sera, mentre l’esperto di tendenze ha destato scalpore perché ballerà con un uomo. È la prima volta nella storia di "Ballando con le Stelle". 

In un’intervista al settimanale “Chi”, Giovanni Ciacci spiega: “Sono io la vera e unica star, gli altri concorrenti non so quasi chi siano. Sono qui per vincere e l’unica competente è Carolyn Smith”. Sulla scelta di ballare con un uomo, rivela: “Non mi interessa fare il paladino di nessuno, ballo con un uomo semplicemente perché è la mia natura. Sono più a mio agio così. Presentarmi con una donna sarebbe stata una forzatura, altri lo hanno fatto e il risultato si è visto. Ballerò con Raimondo Todaro. Non avremo ruoli, guideremo entrambi ed è una cosa faticosissima anche perché son un ciocco di legno”.

Ciacci ha perso 18 chili ed è pronto a mettere pepe sulla sua partecipazione: “Sono carico a bomba, ho qualche conto in sospeso, per esempio con un giudice ho avuto un fidanzato in comune nel senso che per 10 anni questa persona è stata con me e lui contemporaneamente. Alla fine ha mollato lui per me. Facile immaginare che questa persona sarà prevenuta nei miei confronti”. La giornalista chiede se si tratti di Guillermo Mariotto: “L’ha detto lei…” e poi attacca Selvaggia Lucarelli: “Un’altra che ha dato già segnali di favoritismo, sui social ha dato il benvenuto solo a lei e agli altri concorrenti zero. Capisco che Gessica ha una storia importante  ma non trovo giusto che abbia un trattamento diverso”.
 
Ironizza sui concorrenti maschi: “Morra e Porcella li preferisco a Kumar e Giarratana. Anche Bocci e Don Diamont (Bill Spencer di Beautiful, nda) sono due bei tocchi di pino, ma credo che Eleonora Giorgi abbia messo gli occhi su Don. Fossi stato in Eleonora non avrei accettato, lei è un mito e rischia di rovinarsi l’immagine. Bocci, l’altro giorno è uscito in mutande dal camerino, è ho detto: complimenti, gran Montalbano!”. Chiosa: “Io vincerò, non sono qui per fare esperienza, di quella non mi frega niente. Non mollo neanche se Mariotto e Lucarelli mi sparano con il bazooka”. 

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.