cerca

trono classico

La sceneggiata napoletana a "Uomini e Donne" risolleva Maria De Filippi

La sceneggiata napoletana a "Uomini e Donne" risolleva Maria De Filippi

Il nuovo tronista di "Uomini e Donne", Mariano Catanzaro

Mariano Catanzaro rialza gli ascolti di "Uomini e Donne" Trono Classico. Fra battute in dialetto, gag e mercificazione delle corteggiatrici, il bel tronista napoletano ha conquistato Maria De Filippi e numerose fan.

Maria De Filippi lo ha in simpatia e non lo nasconde: “Mariano sei convinto di fare il tronista? Lo sai che abbiamo avuto diverse richieste per te?!” e Mariano: “Uh, sì, ho visto sul webb, non parlano più di Belén, ma sulu e me”, poi fa una promessa: “Sono simpatico e voglio portare allegria e divertimento, ma mi comporterò da ommo, ti prometto Maria che farò un percorso pulito e onesto”. Una frecciata a diversi ex tronisti.

Si distingue subito dagli altri: ha pensato a cinque prove per testare a pelle l’empatia con le sue 18 corteggiatrici. Ognuno di questi test ha una definizione napoletana e la De Filippi si cimenta (maldestramente) nella pronuncia. La prima prova è “O’ stacc’ e’ cosc’”: un paio di ragazze devono fare una camminata sensuale per catturare la sua attenzione. Finisce che una dà una spinta all’altra per guadagnare il centro dello studio. La seconda è “Azzeccat’azzeccat’”: due ragazze gli si devono strusciare addosso in modo che possa capire a pelle se scatta qualcosa. Il commento è “Mari’ fa mooolto caldo”.

La terza prova è “Damm’ nu’ bac’”: Mariano si fa bendare gli occhi da Nilufar e tre corteggiatrici devono baciarlo dove vogliono. Una sceglie la fronte, l’altra la guancia e la terza il collo.

Il quarto siparietto è “Comm’ mamm’te tha’fatt’”: secondo Mariano i truccatori della De Filippi sono molto bravi così per non spaventarsi quando trascorrerà la prima sera insieme alla sua bella, desidera che una corteggiatrice si strucchi. Fa entrare un letto, si stende e alla vista della giovane senza un filo di trucco urla “che paura!”. La quinta e ultima prova di questa sceneggiata è “Fatt’ addesiderra”. Mariano è ammaliato dalle donne che mangiano in maniera voluttuosa così ha fatto disporre su un tavolino due coppe di cioccolato e alcune fragole, la sventurata di turno dovrebbe mangiare con fare ammiccante, ma la prescelta si rifiuta nonostante le insistenze folklorisitche di Mariano. Per ora restano tutte.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile