cerca

Trasmissione interrotta

Malore in diretta per Massimo Giletti durante "Non è l'Arena"

Il programma di La7 spiega: "Forte influenza"

Malore in diretta per Massimo Giletti durante "Non è l'Arena"

Malore in diretta per il conduttore di "Non è l'Arena" Massimo Giletti. Durante la puntata di questa sera su La7 il presentatore si è sentito male e ha interrotto la trasmissione.

"A causa di una forte influenza, Massimo Giletti chiude la puntata di questa sera di #nonelarena. Appuntamento alla settimana prossima su @La7tv", si legge sull'account Twitter del programma.

Il direttore di La7, Andrea Salerno, ha spiegato che Massimo Giletti "si è ripreso e sta meglio" ma "passerà la notte in ospedale". Il conduttore è stato portato all'ospedale Umberto I di Roma. La decisione - fanno sapere da La7 - è stata presa solo per precauzione. Giletti è stato visitato in pronto soccorso e, in accordo con il suo medico curante che lo ha raggiunto all'ospedale Umberto I, è stato deciso di ricoverarlo per la notte. Domani il giornalista dovrebbe poter rientrare a casa.

Giletti, secondo quanto si apprende, ha iniziato la trasmissione nonostante un forte attacco influenzale ed era indeciso fin dall'inizio sulla possibilità di condurre il programma. All'ultimo momento ha deciso comunque di provarci. Subito dopo l'intervista al ministro alla Pubblica amministrazione Marianna Madia, però, ha deciso di interrompere la trasmissione: "Mi fermo... se volete possiamo registrare un pezzo - ha detto - Scusate ma oggi non va". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari

Opinioni