cerca

Lutto nella musica

Addio a Johnny Hallyday, la Francia perde la sua icona rock

Il cantante si è spento a 74 anni per un cancro ai polmoni

Addio a Johnny Hallyday, la Francia perde la sua icona rock

Johnny Halliday

È morto questa notte Johnny Hallyday, una delle icone della musica francese e pioniere del rock 'n roll Oltralpe. Il cantante e attore si è spento a 74 anni. Nel marzo scorso aveva rivelato di avere un cancro ai polmoni. Ad annunciare la morte del cantante è stata sua moglie Laeticia in un comunicato affidato all'agenzia Afp. "Johnny Hallyday se ne è andato - ha scritto la donna -. Scrivo queste parole senza crederci. Ma a ogni modo è così. Il mio uomo non c'è più. Ci ha lasciati stanotte così come ha vissuto per tutta la sua vita, con coraggio e dignità". Un mese fa, scrive Le Monde, l'artista era stato ricoverato per problemi respiratori e dopo sei giorni passati nella clinica Bizet a Parigi, aveva deciso di tornare a casa, a Marnes-la-Coquette.

Johnny Hallyday, pseudonimo di Jean-Philippe Smet, era nato il 15 giugno 1943 a Parigi da padre belga e madre francese. Iniziò la sua carriera negli anni '60 e in patria è considerato uno dei più grandi artisti dell'industria discografica. In una nota pubblicata stanotte, il presidente francese Emmanuel Macron ha espresso il suo cordoglio per la morte del cantante. "Tutti ci portiamo dentro qualcosa di Johnny Hollyday" ha detto Macron.

In oltre 50 anni di carriera, Hallyday ha venduto oltre 100 milioni di dischi, sfornando successi come Ma guele, Oh, ma jolie Sarah e Que je t'aime.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello