cerca

CASO X FACTOR

Da vincitrice annunciata agli insulti, la parabola di Rita Bellanza secondo Selvaggia Lucarelli

La blogger: "Prima l'esibizione fortunata poi Levante le assegna canzoni stracciapalle"

Da vincitrice annunciata agli insulti, la parabola di Rita Bellanza secondo Selvaggia Lucarelli

Rita Bellanza

"Bisognerebbe stampare un opuscolo sulla parabola di Rita Bellanza a X Factor e consegnarlo gratuitamente a tutti i ragazzi e le ragazze che cercano la fama attraverso la TV". Inizia così il lungo post che la blogger Selvaggia Lucarelli dedica al caso andato in scena al talent show e che ha visto protagoniste la sfortunata aspirante cantante e il suo mentore Levante, il giudice rimasto oggi senza talenti. "Pompata in maniera incomprensibile prima ancora di iniziare le dirette - scrive l'opinionista - spammata su tutte le homepage dei siti importanti, definita voce miracolosa, commovente, incredibile per un'esibizione fortunata, è arrivata all'inizio del programma da vincitrice annunciata. Che notoriamente è una roba da grattarsi come con un ciuffo di ortiche nelle mutande". Insomma come passare da essere una sconosciuta alla Madonna a una sfigata nell'arco di due mesi.

Dalle selezioni ai live, dalle stelle alle stalle. "Poi sono cominciate le prime serate - spiega la Lucarelli - Levante che le assegna canzoni stracciapalle, lei che inizia a stonare, lei che è lì dentro che ha già qualcosa da perdere prima di aver guadagnato qualcosa, se non una pubblicità sproporzionata prima di entrare. Quelli che la osannavano sul web iniziano a insultarla". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello