cerca

IL LIVE DEI SEMIFINALISTI

X Factor, la resa dei conti dopo le scintille tra Fedez e Agnelli

X Factor, la resa dei conti dopo le scintille tra Fedez e Agnelli

Fedez

Dopo il Black Friday è arrivato il Black Thursday. X Factor si avvia alla conclusione e questa sera il palco ci dirà chi sono i cinque semifinalisti che si giocheranno la vittoria. Il tutto al termine di una puntata a doppia eliminazione che si preannuncia lunghissima, ma soprattutto al termine di una settimana iniziata con la spaccatura definitiva dei rapporti giudici, a suon di insulti e pugni sul tavolo, metaforici e non. A questo si è aggiunta proprio ieri la notizia dell’incidente stradale di cui è stato vittima Lorenzo Bonamano, per fortuna senza conseguenze gravi per il primo eliminato di quest’anno.

Al termine della scorsa puntata, sono venuti al pettine i nodi di quest’edizione, che sembrano tutti avere come minimo comun denominatore la sventurata Rita Bellanza. Le polemiche erano iniziate due puntate fa, con il salvataggio della concorrente di Levante da parte di Gianni Morandi, e sono proseguite fino all’ultimo scontro finale fra Gabriele Esposito e la stessa Rita. Qui Fedez ha chiesto ai suoi colleghi di trovare un accordo per il Tilt e rimandare il giudizio al pubblico, con uno stratagemma già usato da Manuel Agnelli in occasione dello scontro “fratricida” fra Ros e Sem & Stenn. Agnelli ha tentennato e di fatto tradito Fedez, condannando Gabriele all’eliminazione. Il rapper è andato su tutte le furie, ha dato del "parac..." e dello "str..." al collega e si è alzato dal tavolo prima che tutto potesse finire male. Cala il sipario, o forse no?

Il secondo capitolo della storia si apre questa sera, ma in settimana l’eliminato Gabriele ha rincarato la dose e in un’intervista per Vanity Fair ha ammesso: “Rita non è pronta per fare la cantante e i giudici non se ne sono accorti”. Fedez, dal canto suo, si limita a un no comment su Twitter. Negli ultimi giorni avrà avuto altro a cui pensare, a partire dalla scelta di uno dei due brani che il suo ultimo alfiere rimasto, Samuel Storm, dovrà cantare questa sera. Doppia esibizione, infatti, per tutti i contendenti, con un pezzo assegnato dai giudici e uno scelto dai concorrenti stessi. Fedez ha assegnato a Samuel il brano “She’s On My Mind” di JP Cooper, mentre per sua scelta, il giovane nigeriano canterà “Say Something” di Christina Aguilera. Decisione veloce anche per Levante, l’altra giudice rimasta con una sola artista, l’impopolare Rita. Se fosse per il pubblico, non ci sarebbero dubbi, andrebbe subito mandata a casa, ma i giudici hanno dimostrato di vederla in modo diverso, quindi tutto rimane incerto. Levante ha assegnato alla sua concorrente “In questo misero show” di Renato Zero. Come auto-assegnazione Rita sceglie “Escluso il cane” di Rino Gaetano.

Un po’ più difficile il lavoro per Manuel Agnelli, che come suo solito lascia le polemiche ai riflettori del “misero show” e pensa invece alle assegnazioni. Per i suoi Maneskin, i favoriti per la vittoria, ha scelto “Flow” di Shawn James & The Shapeshifters. Mentre l’auto-assegnazione non poteva che essere un mix di rock e “coattagine”, “Kiss This” dei The Struts. Diverso il discorso per i Ros, che ormai da settimana lottano per non precipitare ancora una volta nel baratro dello scontro finale. Loro si sono scelti “Future Starts Slow” dei The Kills. Agnelli invece gli ha assegnato “Killing In The Name” dei Rage Against Machine, un concentrato di rabbia ed energia che aspetta solo di essere urlato al pubblico.

Ancora più lunghe e complesse le scelte per Mara Maionchi, che fra i litiganti gongola con la sua squadra al completo, anche se questo significa rischiare più di tutti gli altri giudici un’eliminazione. La discografica bolognese ha assegnato a Lorenzo Licitra “Who Wants to Live Forever” dei Queen, che ha scelto come secondo brano “Million Reasons” di Lady Gaga. Per Andrea Radice invece c’è “Diamante”, il brano di Zucchero scritto da Francesco De Gregori, mentre il pizzaiolo napoletano si è auto-assegnato “Transformers” degli Gnarls Barkley. A chiudere le file degli Over ci pensa Enrico Nigiotti, che come brano ha scelto “Vento d’Estate” di Max Gazzé e Niccolò Fabi, mentre Mara Maionchi gli ha assegnato “Mi Fido di Te” di Jovanotti. Ora che le carte sono sul tavolo, non resta che aspettare le giocate. La resa dei conti è sempre più vicina e lo scontro fra i giudici può solo diventare più infuocato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda