cerca

LA MANIFESTAZIONE

Villa Ada Roma Incontra il mondo, gran finale

Villa Ada Roma Incontra il mondo, gran finale

Ultima, caleidoscopica, settimana con la musica e il teatro d’autore targati Villa Ada Roma Incontra il Mondo - Villaggi Possibili, che continuerà ad animare le sponde del laghetto fino a domenica 17 settembre. Effervescente, imprevedibile, onnivora, la vocalist svizzero-ghanese Joy Frempong (all’attivo anche un duetto con Lucio Dalla) arriva mercoledì 13 settembre con il batterista Lleluja-Ha (insieme sono gli Yo). Giovedì è la serata all’insegna del rap con Summer in the city; mentre venerdì inizia il weekend il live di Dub Fx, Benjamin Stanford all’anagrafe, il beatboxer di alta classe australiano che ha stregatp YouTube a colpi di milioni di visualizzioni. Sabato 16 si cambia registro e dalle ore 23 sale sul palco l’elettro-jazz di  R.Ha.R.F. che sfodera in campo uno dei più virtuosi trombonisti jazz della scena contemporanea, Gianluca Petrella; uno scienziato delle percussioni, Leonardo Ramadori; il carisma fiammeggiante di Dj Ralf; l’ingegnere del suono di Fresco. Occhi e orecchie aperte nell’attesa: dalle ore 20 al via la serata a ritmo di blues targata Mojo Station Blues Festival e dalle 22 riflettori puntati su The Blues Against Youth. Chiude il ricchissimo cartellone di quest’anno domenica 17 un gradito ritorno, quello del duo Rezza/Mastrella con lo spettacolo 7 14 21 28.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta