cerca

LA FINALE DEL TALENT

Ballando con le stelle 2017, il vincitore è l'atleta cieco Oney Tapia

Ballando con le stelle 2017, il vincitore è l'atleta cieco Oney Tapia

Oney Tapia, l'incredibile atleta paralimpico cieco, conquista l'edizione 2017 di "Ballando con le stelle". Sul ring finale ci arriva con Fabio Basile, l'altra bella scoperta del programma condotto ormai da 12 anni da Milly Carlucci. Ma, a partita chiusa, il pubblico da casa del talent show incorona il ballerino fenomenale che deve tutto alla sua instancabile insegnante Veera Kinnunen: inizia la puntata con un pangra, segue una salsa esemplare che incanta tutti tanto da meritarsi la standing ovation del pubblico in studio e l'elogio (unanime) della giuria. Poi è un susseguirsi, fino all'ultimo passo, di rumba e freestyle. Così l'incredibile atleta cubano, che danza come se avesse fatto solo questo nella vita e commuove (fin dall'inizio del format Rai) pubblico e giuria con performance strabilianti, conquista il trofeo più ambito dell'edizione 2017 mentre lo sportivo Basile si aggiudica il secondo posto.

Sotto una pioggia di coriandoli Tapia composto e col suo sorriso gentile, quello che l'ha contraddistinto in 9 settimane di programma, si è asciugato le lacrime e si è rivolto ai ragazzi: "Potete fare tutto" ha esclamato commosso. In cinque erano arrivati in finale: i primi ad essere eliminati sono stati Antonio Palmese (rinato sulla pista di Ballando 12) e il sempre allegro Simone Montedoro, poi è toccato a Martina Stella e alla russa Kseniya Belousova che si sono aggiudicate, parimerito (e senza polemica) il terzo posto con tanto di coppa. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni