cerca

IN OSPEDALE AD ANDRIA

Dopo l'infarto Massimo Lopez sta meglio e posta un video su Facebook

Dopo l'infarto Massimo Lopez sta meglio e posta un video su Facebook

Sta meglio e potrebbe essere dimesso già a fine settimana l'attore Massimo Lopez, 67enne, colpito da un malore venerdì sera mentre a Trani si esibiva al Teatro Impero di Trani per la rassegna Jazz&Dintorni. Lo ha riferito, questa mattina, Stefano Porziotta, direttore sanitario dell'ospedale Bonomo di Andria, dove Lopez è stato sottoposto a un intervento di angioplastica. "Le condizioni di salute sono buone - ha detto il medico - ovviamente è sotto monitoraggio constante durante le 24 ore, come tutti i pazienti ricoverati in terapia intensiva". Porziotta ha precisato che "la prognosi è tuttora riservata perché, di protocollo, si usa salvaguardare i pazienti con il massimo dell'attenzione che non e' solo medico-legale, ma anche clinica. Mi auguro che nel prossimo fine settimana possa rientrare". Secondo il direttore sanitario del nosocomio di Andria, Lopez "è stato molto collaborativo, lucido". "Oggi, che è anche la giornata mondiale del teatro, ha confermato il suo humor e ha salutato gli amici e i parenti in modo simpatico in modo simpatico. E devo dire che è un paziente modello".

Intanto Lopez, sulla sua pagina Facebook, ha ringraziato i fan "per tutte le manifestazioni d'affetto" e anche "l'equipe straordinaria medica ed infermieristica dell'ospedale Bonomo di Andria dove mi trovo al momento". "Il pericolo - ha rassicurato lo stesso Lopez - è passato e sto già molto meglio".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello