cerca

IL FONDATORE DELL'AMERICAN CIRCUS

Lutto nel mondo del circo, è morto Enis Togni

Lutto nel mondo del circo, è morto Enis Togni

Enis Togni a Montecarlo premiato alla carriera dal principe Alberto

Il mondo del circo è in lutto. Questa mattina alle 11,30 a Bologna ci ha lasciati Enis Togni, fondatore dell'American Circus e uno dei più grandi imprenditori Europei che ha fatto conoscere il circo italiano in tutta Europa. Ad annunciare la grave perdita i figli Flavio, Daniele e Silvana, le nuore e i nipoti che fino all'ultimo gli sono stati vicino per sperare che potesse cavarsela da una caduta che gli è stata fatale. Quattro anni fa era mancata la moglie, Ingrid Nawrot.

Enis Togni, 83 anni, nato a Forlì aveva portato ai massimi livelli il circo italiano (nonostante avesse acquistato l'insegna di American Circus ndr) oltre che nel nostro paese anche in Spagna, Germania, Francia, Belgio e Olanda sfidando i giganti europei e ottenendo sempre un grande risultato di pubblico. Si è sempre avvalso di collaboratori validi con i quali ha avuto rapporti per lungo tempo e con molti di essi ancora collaborava segno della serietà imprenditoriale che lo ha sempre contraddistinto. Tra le cose più eclatanti che il mondo ricorda l'intuizione e la sfida di Enis Togni di  portare sulla piazza Rossa il grande tendone dell'American Circus. E ancora quello di aver organizzato per diversi anni con le proprie strutture il Festival Mondiale del Circo di Montercarlo insieme ai reali di Monaco e aver progettato la costruzione dell'attuale chapiteau che ancora oggi ospita la più grande manifestazione circense. Uomo schivo ma molto concreto aveva il fiuto di trovare sempre la giusta novità per non far mai scendere l'interesse del circo. Ha sempre vissuto per la sua famiglia che non ha mai lasciato e ha sempre protetto. Togni lascia un vuoto incolmabile nel mondo del circo Italiano.

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni