cerca

LOS ANGELES

American Music Award Vince Ariana Grande ma trionfa Bieber

American Music Award Vince Ariana Grande ma trionfa Bieber

Ariana Grande ha vinto il premio come artista dell'anno agli American Music Awards (Ama), ma è stato Justin Bieber la star della serata con quattro riconoscimenti, come miglior artista nella categoria pop/rock, miglior brano per Love Yourself, miglior video per Sorry e miglior album. Bieber si è collegato in video con il gala di premiazione da Bologna, data del suo tour mondiale. Selena Gomez è stata premiata come miglior artista femminile pop/rock. Tre premi per il rapper canadese Drake, che aveva avuto ben 13 nomination, nuovo record, ovvero miglior artista, miglior brano e miglior album sempre nella categoria Rap/Hip-Hop. Premio postumo a Prince per Purple Rain in quanto colonna sonora del film del 1984. L'insolito riconoscimento è dovuto ad una peculiarità delle nomination agli Ama, nati nel 1973 come alternativa ai Grammy, American Music Awards, che vede la selezione dei finalisti sulla base delle vendite. A Sting, che si è esibito nella serata, al Teatro Microsoft di Los Angeles, è andato il The American Music Award of Merit, consegnatogli dall'attore Robert Downey Jr. Il gala di premiazione, presentato dal modello statunitense Gigi Hadid e dal comico Jay Pharoah, ha visto le esibizioni di Bruno Mars, Lady Gaga, Green Day, Grande e Nicki Minaj. Lo spettacolo è stato costellato di riferimenti critici al risultato delle elezioni presidenziali statunitensi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500