cerca

Anche a Balzaretti piacciono i mattoncini colorati

Ultimi 22 giorni per poter vedere «The art of the brick», la mostra dell’artista statunitense Nathan Sawaya in corso nello Spazio Eventi SET in via Tirso. L’esposizione chiuderà i battenti il...

Ultimi 22 giorni per poter vedere «The art of the brick», la mostra dell’artista statunitense Nathan Sawaya in corso nello Spazio Eventi SET in via Tirso. L’esposizione chiuderà i battenti il prossimo 25 aprile. Dopo questa data le opere di Sawaya lasceranno l’Italia per traslocare ad Amburgo. Le 80 opere d’arte di Sawaya sono state realizzate con oltre un milione di mattoncini Lego. Esibite in ambienti emozionanti, queste costruzioni hanno sorpreso tutti i visitatori per il loro effetto straordinario. Tra le piu` sbalorditive e inaspettate creazioni 3D, The Art Of The Brick presenta le ricostruzioni, a volte reinterpretate, di capolavori d’arte universalmente riconosciuti, rivelandosi una mostra di arte moderna che unisce la Pop Art al Surrealismo. La mostra che in soli 5 mesi è stata visitata da 120.000 persone, ha avuto tanti ospiti vip. Iieri è andato a visitarla anche Federico Balzaretti e in questi mesi hanno ammirato le opere di Sawaya, Vincent Candela e Vincenzo Montella , i registi Carlo Vanzina e Paolo Genovese ed Alessandro Piva, l’attrice Nathalie Rapti Gomez, Flavio Insinna, Cristel Carrisi,Max Giusti, Allegra Giuliani, Giorgio Pasotti, Niccolò Fabi, Lorena Bianchetti, Samantha de Grenet, Federica Marchini, gli scrittori Gianrico Carofiglio e Luca Bianchini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"

Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram
Aurora Ramazzotti studentessa modello. Il video fa impazzire i fan