cerca

La post modernità di Beatrice Antolini

L'albumdella crescita e della presa di coscienza di una vera outsider che con la forza dei propri mezzi espressivi è riuscita a imporsi. Il live è un vortice di colori e schizzi imprevedibili che mettono in evidenza l'eclettismo, il talento, la personalità e il coraggio di uno dei più veri e dotati artisti dell'attuale panorama musicale italiano. «A Due» uscirà in Inghilterra il prossimo 6 aprile distribuito da Cargo Uk. Apriranno il concerto i Les Fauves, che presentano in prima nazionale il loro nuovissimo e folle album appena pubblicato. Secondo capitolo della trilogia d'esordio su luci e ombre del comportamento alieno dal titolo «N.A.L.T. 2 - Liquid Modernity»-, è un tentativo di raffigurare la post-modernità in svariati modi. Partendo dai testi e dalla musica per arrivare al sound con rimandi al tango argentino di Astor Piazzolla, il funk africano di Fela Kuti, gli sperimentalismi di Laurie Anderson, gli sberleffi vocali di Frank Zappa, la musica modale della tradizione mitteleuropea, le rivisitazioni caraibiche di Harry Belafonte o Van Dyke Parks, la rivoluzione dei ritmi techno nella Detroit di gruppi come Cybotron, le innovazioni melodiche dell'Italia del Novecento (Puccini e Modugno in primis).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni