cerca

Darwin e la sua teoria

Darwin e la sua teoria

Brignano

Darwin aveva una teoria in cui era bravo, perché Darwin in teoria era bravo, era in pratica che zoppicava... Al tempo dei tempi c’era l’uomo, che all’epoca era Sapiens, cioè sapeva d’essere homo; la donna invece non c’era. Ella arrivò più tardi... è carattere, la donna arriva sempre più tardi. Ella apparve tutta pelosa e si sa, donna pelosa... sempre piaciosa.

Si narra che l’uomo Sapiens nel vedere tutto quel pelo passò dall’essere Homo Sapiens a homo Erectus. Oggi, anche se la donna ha perso tutto quel pelo che è caduto, la teoria di Darwin è sempre valida e l’uomo Modernum, anche in assenza di pelo, ragiona sempre col testosterone e coi vasi sanguigni. Siccome la donna ha perso il pelo ma non il vizio, fa s-ragionare l’uomo e il sangue, per la legge dei vasi comunicanti passa da una testa all’altra venendo così a mancare l’apporto del sangue ossigenato al cervello.

L’uomo finisce così in balìa dell’istinto primordiale e ulula; la donna invece, regina del focolare domestico, ragionando col cuore e con i sentimenti, proprio quando l’uomo ulula al pelo, gli fa firmare i rogiti e i passaggi di proprietà. Già da allora infatti la donna ragionava coi sentimenti, l’uomo invece con la carne e fu con l’arrivo della donna in carne, che dalla teoria di Darwin, se passò alla pratica.
 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni