cerca

Gioia Marzocchi: «Attrice pensando alla famiglia»

Mi trovo molto bene».
Come è arrivata alla conduzione?
«Un provino, un anno e mezzo fa. L'agente del mio compagno mi ha coinvolta».
E perché le piace fare l'attrice?
«La recitazione mi ha sempre attratta. Il cinema lo amo da morire. Ho frequentato anche una scuola di recitazione per due anni. Ora frequento lo studio di Francesca De Savio e ho frequentato anche un corso di un mese alla Silvio D'Amico».
Ma da grande cosa vuol fare?
«Mi piacerebbe avere una mia famiglia con due figli e rimanere sempre vicino alla mia famiglia d'origine».
Molto legata alla sua famiglia?
«Legatissima. Sono nata a Roma, ho frequentato il liceo classico Albertelli. Mi sono iscritta a Scienze Politiche e mi sono laureata a Roma Tre. Una tesi sulla comunità pakistana. Vivo con la mia famiglia. Ho una mamma adorabile, Maria Grazia, assistente di volo all'Alitalia. Mio papà Ettore, ingegnere, da quattro anni lavora in Pakistan».
Genitori separati?
«Assolutamente no. Anzi, ora che per motivi di lavoro di mio padre sono separati, a volte vanno più d'accordo di prima».
È mai stata in Pakistan?
«Ho redatto una tesi sul Pakistan e sono andata da quelle parti. Un viaggio molto interessante. Un Paese con tante contraddizioni, molto ospitale e veramente diverso da come lo si può immaginare. Nel corso del viaggio in Pakistan ho intervistato anche l'ex presidente dimessosi il 18 agosto del 2008, Pervez Musharraf».
Un fratello, Marco, di 25 anni. La sua passione?
«È un fratello davvero speciale. Indipendente. Ha frequentato bene le scuole normali. Fa parte della Nazionale di nuoto. Vuole lavorare a tutti i costi. Riuscirà presto a trovare un lavoro. Siamo molto legati e lo accompagno a fare colloqui».
I suoi inizi professionali?
«Era il 2003, avevo deciso di lavorare, ho partecipato ad un concorso per i capelli più belli d'Italia e sono diventata testimonial di una casa che tratta proprio prodotti per capelli. Tanta gavetta come DJ a Magic TV. Un'esperienza esaltante. E poi eccomi su Sky a Sky Inside».
Innamorata?
«Fidanzata con un bellissimo ragazzo brasiliano, Leandro, speaker radiofonico a Radio M2O. Studia recitazione. Ci siamo conosciuti qualche anno fa a Magic TV».
È sportiva?
«Sì, amo il golf e il tennis e nuoto spesso coinvolta da mio fratello».
Cosa ha di speciale la sua famiglia?
«È una famiglia unita. Sono legatissima ai miei nonni, in particolar modo paterni. Oggi ho solo mia nonna materna che vive con noi ed è una mia grande sostenitrice e mi spinge a fare tante cose».
È una ragazza d'altri tempi?
«Forse ho dei valori antichi, ma vivo bene il mio tempo e sono proiettata con la testa ed il cuore nel futuro. Ovviamente spero in un futuro roseo».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni