cerca

Gli europei disertano i cinema

Per quanto riguarda la vendita di biglietti, l'andamento osservato è altalenante: solo la Spagna, tra i principali paesi Ue, ha segnato sia nel 2007 che nei primi sei mesi del 2008 un trend negativo. In Italia dopo una crescita nel 2007 di quasi il 10%, nei primi sei mesi dello scorso anno le vendite sono calate di quasi il 6%. Lo stesso andamento lo hanno avuto le vendite nel Regno Unito. Dopo un 2007 positivo, con un più 3,7%, nei primi sei mesi del 2008 il numero di biglietti venduti è calato del 5,2%. In Francia, e dopo un 2007 nero (-6%), c'è stata una crescita (+6,5%) grazie al film «Benvenuti chez le Chtis» (Giù al Nord).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie