cerca

Il Grande Fratello parte col botto

Il Grande Fratello parte col botto

Cristina Del Basso, Grande Fratello 9

Ma non c'è stata partita. Il padre di tutti i reality, condotto per la quarta volta da Alessia Marcuzzi, si è guadagnato la leadership del prime time di lunedì, calamitando davanti al piccolo schermo di Canale 5 ben 5 milioni 674 mila telespettatori con il 26,5 per cento di share. Dietro si sono piazzati gli altri due concorrenti: «Il bene e il male» ha superato quota 4 milioni di telespettatori con il 17,3 per cento di share e «X Factor» si è fermato a quota 3 milioni 146 mila telespettatori con il 14,3.


Che è comunque un risultato da non sottovalutare, se si considera che il talent show di Raidue ha raccolto cinque punti in più rispetto al debutto della prima edizione e mezzo punto in più anche rispetto all'ultima puntata della prima edizione. Anche Ventura, Morgan & C. hanno di che esultare.


Ma non è finita qui. Nel corso della serata, il Grande Fratello ha raggiunto picchi di oltre 8 milioni di telespettatori con il 44 per cento di share. Il programma della Marcuzzi ha fatto «strike» soprattutto tra i giovani: nel target 15-24 anni ha siglato uno share del 42,5 per cento. Il picco massimo di ascolti il Grande Fratello l'ha raggiunto alle 21,42, quando sul teleschermo c'era già lei, Cristina Del Basso, che con la sua sesta misura di reggiseno si è subito conquistata la simpatia del pubblico maschile dentro e fuori la casa.

La giovane studentessa di Varese che vive tra Como e Pavia è stata già definita Jessica Rabbit e non esitiamo a credere che attorno a lei si giocheranno alcune delle principali sfide interne alla casa. Amori, invidie o amicizie? Al teleschermo l'ardua sentenza. Ma i bookmaker non si lasciano certo distrarre dalle conturbanti curve di Cristina. E tra playboy, hostess Cai e maggiordomi di casa Savoia danno come favorito Ferdi Berisa, il montenegrino di etnia rom arrivato da profugo in Italia e ora cuoco a Fano, dato 6 a 1. Dietro di lui si piazzano 8 a 1 il virile ormeggiatore Alberto Scrivano, la vulcanica farmacista Anna Chiara Simonetti, il latin lover Gianluca Zito, il calabrese non vedente Gerri Longo e l'affermato architetto Nicola Molinari.


Solo parecchio più indietro l'hostess Cai Daniela Martani che si gioca a 15. Di lei, però, già si parla molto su Internet. Sui forum on-line degli assistenti di volo si rincorrono le opinioni sulla «pasionaria». Tanti i pro: «È in gamba, avrà modo di parlare di Alitalia». Ma tanti anche i contro: «Almeno votiamola per farla uscire dalla casa». E ieri ha parlato proprio lei. «Anche se la gente pensa che noi assistenti di volo facciamo la bella vita - ha detto Daniela al surfista Vittorio -, in realtà lavoriamo duro per stipendi poco più alti della media, con i quali certo non ti puoi costruire una famiglia e un futuro. Certo, siamo pagati un po' più della media, ma questo non vuol dire che ci paghino alberghi a cinque stelle e che le nostre trasferte siano delle vacanze!».


Potenza del reality show, persino il premier si lascia andare a una battuta mentre passeggia per le vie del centro di Roma. «Ieri ho visto in tv il giorno dell'apertura di "Grande fratello" - ha detto Berlusconi - È sempre interessante e magnetico. Sono passato di lì con il telecomando». Quando gli si fa notare l'entità ragguardevole degli ascolti, risponde: «Allora è andata bene». E a dargli torto non è certo il direttore di Canale 5 Massimo Donelli. «Ci hanno provato in due a batterci e a strapparci telespettatori - dice - ma il programma è forte». Non glielo dite a Gerri Longo, il ragazzo non vedente che nella prossima puntata farà il suo ingresso nella casa. Con tutta l'intenzione di uscire per ultimo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni