cerca

Raffaella Carrà sogna un talk show <br/>e la capitale si sveglia milionaria

Raffaella Carrà sogna un talk show <br/>e la capitale si sveglia milionaria

Raffaella Carrà

La lunga serata di «Carramba che fortuna» in tv con Raffaella Carrà scivola fra ospiti d'eccezione, un po' d'emozione in un clima di sonante sobrietà e tanti soldi in giro per l'Italia che se a qualcuno cambieranno la vita, a molti altri la renderanno meno difficile. La Carrà che viaggia nel tempo sprigionando una grande e coinvolgente energia, arrivando a definirsi «un antidepressivo».

La Carrà che si fa più seria intervenendo sulla crisi nel Medio Oriente: «Purtroppo la nostra trasmissione viene dopo le brutte notizie che arrivano da quella parte del mondo. Avrei voluto non farlo ma è un boccone che mando giù con la speranza di riportare su di tono lo spirito degli italiani. Mentre tocca ai politici ricaricare il Paese, io per 3 ore voglio dimenticare». Dopo il presente è la volta del passato. Lo spunto viene dal 17, numero abbinato alla iella ma che alla showgirl emiliana ha portato fortuna. La prima puntata di «Carramba che fortuna» è andata in onda il 17 settembre, mentre l'ultima prima di quella dell'Epifania il 17 dicembre. «Non so neppure io come ho fatto a vincere questa superstizione, eppure ce l'ho fatta». Infine il futuro e i sogni professionali.

La Carrà ne ha uno, quello di condurre un talk-show divertente e intelligente in seconda serata, sullo stile David Letterman: «Mi divertirebbe fare un talk con quattro o cinque persone, in cui accadono delle cose, nello spazio da mezzanotte all'una, anche una volta alla settimana. Credo di poter fare interviste particolari, affidandomi all'intuizione e alla capacità di cogliere la psicologia di chi ho davanti. Sarebbe un programma tra il serio e il faceto e io farei da moderatrice, non certo da star dello show». Un sogno che ora ha più possibilità di realizzarsi: quest'anno, con 18,5 milioni di biglietti venduti (+13% rispetto al «Treno dei desideri» della Clerici) ed incassi record per 92,6 milioni, la Carrà ha vinto la sua ennesima sfida.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni