cerca

Patty Pravo vola verso Sanremo

«Padrini» Pino Daniele, Zucchero, Massimo Ranieri e Lucio Dalla con i giovani

Ma proviamo a mettere un po' d'ordine.
Nei giorni scorsi si è vociferato della probabile partecipazione al festival di Lorella Cuccarini, possibilità che, al momento, sembra essere sfumata. Verso il Teatro Ariston, invece, sembrano diretti vecchi e nuovi protagonisti della musica leggera italiana. Prima tra tutti Patty Pravo, nei giorni scorsi ospite in vari programmi tv. L'ex ragazza del Piper ha già parlato di una canzone scritta appositamente per lei da Enrico Ruggeri. Al contrario, però, le ultime indiscrezioni sembrerebbero favorire un brano composto da un giovane autore.
Tra i quindici vip che si sfideranno fino all'ultima nota nella categoria «Artisti» ci sarebbero anche i Matia Bazar e Povia. Sia la band che il giovane cantautore sono vecchie conoscenze del Festival, avendolo già vinto rispettivamente nel 2002 e nel 2006. A onor del vero, i Matia Bazar, nella primissima formazione con Antonella Ruggiero, si sono piazzati al primo posto anche nell'ormai lontano '78 con il brano «...E dirsi ciao!».
E le sorprese non sono finite qui. L'edizione 2009 dovrebbe avere come protagonista Pupo che, se dovesse arrivare in finale, si sarebbe già assicurato l'accompagnamento dello storico trio Morandi-Ruggeri-Tozzi. Quest'anno si accenderanno i riflettori che contano anche sugli Afterhours, la band milanese capitanata da Manuel Agnelli, ormai da anni in procinto di fare il salto definitivo verso il mainstream.
Il Sanremo di Paolo Bonolis punterà anche sui giovanissimi e sulle nuove tendenze della musica e del costume. Sul palco rivierasco si dovrebbero esibire nella categoria «Proposte» anche il vincitore di «Amici» Marco Carta, recente protagonista di un tour nelle scuole. Spazio anche per i Lost, la giovane band vicentina esponente nostrana dell'ondata emo. Proprio in questi giorni il gruppo è in rotazione radiofonica e televisiva con il brano «Nel silenzio».
Dal 17 al 21 febbraio RaiUno trasmetterà la gara canora alla quale in queste ore stanno cercando di partecipare anche altri artisti di calibro. Si vocifera di Al Bano e Marco Masini che avrebbero inviato le loro canzoni al vaglio della commissione selezionatrice. Alla giuria l'ardua sentenza.
Come se non bastasse, le otto giovani proposte saranno accompagnate da altrettanti «padrini», veri e propri pesi massimi della canzone: si parla di Pino Daniele, Zucchero, Massimo Ranieri, Lucio Dalla, Irene Grandi, Negramaro e Ligabue che non saranno in gara ma potrebbero spendersi nel giovedì dei duetti. Staremo a sentire.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni