cerca

Zucchero: ecco il mio primo album dal vivo

«Questo lavoro - ha spiegato Zucchero - è il risultato di un tour di un anno e mezzo con 207 concerti in giro per il mondo, anche in posti molto prestigiosi come la Royal Albert Hall di Londra e la Carnegie Hall di New York. Le tre serate a Verona e quella di Milano a San Siro sono state magiche, e in più questa volta ho la miglior band di sempre. Messe insieme tutte queste cose, ho deciso di realizzare questo live, che considero il primo vero. Quello del '92 al Cremlino era infatti frutto di una registrazione casuale». Zucchero si è esibito in Europa, America, Australia, Nord Africa, ed in posti bellissimi e non usuali come Turchia, Marocco, Armenia, Giordania e le Isole Mauritius. Ma «la prima volta alla Carnegie Hall è stata molto emozionante, avevo spettatori di palato fine».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Acrobazie e show a Il Tempo: ecco gli Harlem Globetrotters

Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente