cerca

Autore e giornalista di France Press collaborò anche con «Cristianità»

Alla fine della guerra entra negli ambienti della intelligence. Diverrà uno dei massimi esperti della strategia e della tattica dell'impero socialcomunista, di cui diagnosticherà la fine in termini di «eclisse» e di «riconversione», piuttosto che di «crollo». Autore di diverse pubblicazioni, giornalista professionista dal 1952, lavora per l'agenzia France-Presse, i suoi articoli appaiono sui principali quotidiani e periodici francesi, collabora anche con «Cristianità», organo ufficiale di Alleanza Cattolica di Piacenza. Si è spento nel 2008, a 85 anni per un attacco cerebrale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni