cerca

Tutto esaurito per l'anteprima «W» di Stone

Il Tff che quest'anno non presenta alcun film italiano in concorso (cosa che ha suscitato nei giorni scorsi lunghe polemiche), proporrà dal 21 al 29 novembre circa 230 titoli fra corti, medio e lungometraggi, scelti tra 3000 opere visionate.
Tre le retrospettive: la principale dedicata a Roman Polanski che sarà a Torino già venerdì a fianco di Oliver Stone, una dedicata a Jean-Pierre Melville e una terza sulla British Renaissance, ovvero il cinema inglese anni '70. Fra i film fuori concorso più attesi «The Edge of Love» di John Maybury, con Keira Knightley, al suo debutto anche come cantante, Sienna Miller e Cillian Murphy, e «Filth and Wisdom» di Madonna, il debutto dietro la macchina da presa della popstar. Numerosi gli ospiti previsti, oltre ad Oliver Stone e a Polansky. quali Peter Del Monte, Giuseppe Bertolucci, Marco Tullio Giordana, Salvatore Piscicelli, Claudio Caligari, Paolo Virzì. Ma ci saranno anche De Bernardi, Luciano Emmer, Zeudi Araya, Kohei Oguri, Koji Wakamatsu. I film sono suddivisi nelle sezioni Torino26 con 15 film in concorso internazionale, Fuori concorso, Lo Stato delle Cose dedicato ai film che trattano il tema della politica, La Zona dedicata al cinema meno allineato, Internazionale.Doc, Italiana.Doc, Italiana.Corti, Spazio.Torino, Eventi Speciali che presenterà la copia appena restaurata dal Museo del Cinema di «La classe va in Paradiso» (1971) di Elio Petri.
Din. Dis.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni