cerca

«Non solo Don Camillo»

Questa, almeno, la tesi di molti autorevoli osservatori, come Indro Montanelli, secondo cui la storia del XX secolo «la si può fare senza chiunque altro ma non senza Guareschi». E questa è anche la tesi del nuovo libro di Marco Ferrazzoli, giornalista e capo ufficio stampa del Cnr: un libro che ha per titolo proprio «Non solo Don Camillo. Giovannino Guareschi intellettuale civile», edito dall'Associazione di Intervento Sociale e Culturale «l'Uomo Libero» di San Giorgio di Arco. Secondo il libro, Guareschi è un autore fondamentale della letteratura e del giornalismo politico, come dimostra la sua vita, segnata da episodi importanti, quali la resistenza nei lager tedeschi, la campagna in favore della monarchia, il contributo alla vittoria democristiana nelle elezioni del 1948, la fondazione e direzione del settimanale "Candido". L'affetto della gente comune per Guareschi è enorme e prosegue da 40 anni, come dimostrano il successo dei suoi libri e dei film tratti dal «Don Camillo».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni