cerca

Vasco chiude a Torino un tour trionfale

Ancora una volta l'evento si compie, lo stadio si riempie come un uovo e le note di Blasco fanno tremare i vetri delle case intorno allo stadio. Ieri il sold out, 75.000 posti venduti, è stato raggiunto nei giorni scorsi, mentre per oggi ci sono ancora alcuni biglietti. Sicuramente per Vasco Torino deve avere un significato particolare: qui, nella città di Don Ciotti, di cui è amico da tanti anni, ha aperto diversi tour e quest'anno, con una doppia data ne chiude uno, quello del 2008, tra i più fortunati. E tutto questo in un momento in cui i concerti, anche quelli di vere star, cominciano a fare acqua per via delle tasche sempre più vuote di ragazzi e non solo.
Intorno alle 20 ieri, in uno stadio blindato sono saliti sul palco i Pia e i Frontiera, per scaldare un pubblico in realtà già ben caldo. Tra il pubblico anche un'inattesa Mercedes Bresso, presidente della Regione Piemonte, che prima del concerto ha consegnato al Blasco, nel suo camerino, una targa di riconoscimento, proprio per l'attaccamento dimostrato alla città di Torino.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni