cerca

Paola Perego: «Ascolti, che incubo»


Ci anticipa come sarà strutturata la trasmissione?
«Innanzitutto non ci sarà varietà. "Questa domenica" verrà suddivisa in due parti: la prima dedicata all'attualità ed all'approfondimento dei casi di cronaca, la seconda invece farà da supporto ai reality show delle reti Mediaset. Ovviamente cominceremo con la Talpa, all'esordio il 9 ottobre su Italia uno in prima serata, con la mia conduzione. Oggi avremo come ospite il Ministro della Pubblica Istruzione Gelmini che si confronterà sulle spinose tematiche della scuola con un gruppo di studenti. Poi Elisabetta Gregoraci porterà il filmino del suo matrimonio con Flavio Briatore. Lo mostreremo in esclusiva».
Due impegni settimanali, dunque. Sente la responsabilità?
«Certo. Faremo del nostro meglio convinti che il pubblico da casa ci seguirà come ci ha seguiti nelle passate due edizioni di Buona domenica da me gestite. Abbiamo preso il testimone da un grande professionista, Maurizio Costanzo e siamo riusciti a mantenere alti gli ascolti».
Potrebbe condurre anche un altro reality?
«A primavera del 2009, questa volta su Canale 5 sarò la padrona di casa di un reality show i cui contenuti stiamo ancora valutando».
Al di là di questo genere, c'è un programma che le piacerebbe condurre?
«Mi piacerebbe essere la padrona di casa di un varietà moderno, gradito anche da un pubblico giovane».
Cosa ne pensa del ritorno di Raffaella Carrà su Raiuno?
«La Carrà è la testimonianza che noi donne, anche invecchiando, possiamo continuare a fare le conduttrici, proprio come gli uomini. Un esempio di professionalità e di coraggio, non esistono solo le ventenni in tv».
È vero che lei ha l'incubo degli ascolti?
«È vero. E cerco di sdrammatizzare questo stato d'animo all'indomani della messa in onda, quando si attende il risultato dell'Auditel. Mi dico di essere a posto con la coscienza e di avere fiducia nel pubblico. È andata sempre bene».
Riuscirà ad essere imparziale nel nuovo programma?
«Me lo impongo sempre. Ma non riesco a non prendere posizione a difesa delle tematiche che ritengo giuste».
In passato Buona domenica è stata accusata di trash. Che ne pensa?
«Abbiamo sempre mantenuto le distanze dal trash. Ci sono stati confronti animati ma sempre nel rispetto delle regole e dei telespettatori».
Quali sono i programmi che segue in tv?
«Adoro le serie americane. Compro e guardo quando ho tempo, i CD di fiction come Lost, 24, CSI, Low and order, Doctor House, Grey's anathomy».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni