cerca

Saviano: «Raccontare è resistere»

Ma mi risulta che sia anche la prima volta che la scelta avviene alla prima votazione all'unanimità». Se per il protagonista Toni Servillo si tratta di «un altro segnale incoraggiante che travalica il mondo dello spettacolo e investe la società civile», per lo scrittore Roberto Saviano, ora «in America capiranno che raccontare non è diffamare, ma resistere».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda