cerca

Saviano: «Raccontare è resistere»

Ma mi risulta che sia anche la prima volta che la scelta avviene alla prima votazione all'unanimità». Se per il protagonista Toni Servillo si tratta di «un altro segnale incoraggiante che travalica il mondo dello spettacolo e investe la società civile», per lo scrittore Roberto Saviano, ora «in America capiranno che raccontare non è diffamare, ma resistere».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello