cerca

Via alle Giornate dell'Arte per aiutare il patrimonio d'Italia

Dal 27 settembre al 5 ottobre la manifestazione itinerante permetterà ai cittadini italiani di conoscere l'arte nelle sue diverse espressioni, di apprezzarla e di riscoprirsi testimoni e depositari di un patrimonio unico al mondo, elemento fondante della nostra identità. La campagna, che si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio dell'Unesco Commissione nazionale italiana, l'UPI (Unione Province Italiane) e l'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) avrà un ricco cartellone di eventi speciali, luoghi d'eccezione, musica e performance che creeranno un'atmosfera magica e faranno sentire tutti in festa per l'arte. Fra gli eventi in programma il concerto di Tony Esposito a Venezia il 29 settembre, e quello di Peppino Di Capri il 30 all'Auditorium Parco della Musica a Roma. I proventi dei due concerti serviranno a restaurare rispettivamente l'affresco della volta della Cappella Pisani nella chiesa di San Nicolò dei Tolentini a Venezia, e l'olio su tela di Luca Giordano «Miracolo di San Nicola di Bari», esposto a Napoli nella chiesa di Santa Brigida. Ma saranno molti i beni da restaurare - tra questi il refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie a Milano, «La Visitazione» di Jacopo Ligozzi nel Duomo di San Martino a Lucca, il reliquario «L'Arca Santa» nella Cattedrale di Ragusa - grazie anche all'aiuto che tutti gli italiani potranno dare mandando un sms, del costo di un euro, al numero 48584.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Fra cascate e rocce lo spettacolo mai visto dei tuffi no-limits

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste
La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Opinioni