cerca

Simona: «Realizzo un sogno avere un politico sull'Isola»

"Sono felice: li ho rincorsi per anni e finalmente ne ho uno con cui parlare anche di problemi sociali", ha detto ieri a Milano una Ventura elegante nel tailleur pantaloni Armani con camicia da smoking e cintura-gioiello.
Simona ha confessato che gli altri politici interpellati "sono stati tutti eletti", ma si è detta entusiasta della partecipazione dell'ex parlamentare transgender. "Vladimir sull'isola indosserà sempre un pareo. L'ha chiesto lei, perché io non le ho imposto nulla. Non m'interessa se è uomo o donna: io l'ho invitata come politico. È una persona carismatica, intelligente e di grande cultura".
Gli altri naufraghi "vip" sono l'ex juventino campione del mondo nell'82 Antonio Cabrini, l'ipnotizzatore Giucas Casella, l'attore Massimo Ciavarro, le showgirl Belen Rodriguez e Flavia Vento, l'ex velina Veridiana Mallmann, il nuotatore Leonardo Tumiotto, la giornalista-scrittrice Michi Gioia e l'ex tronista Giuseppe Lago. E pazienza se ad alcuni lo status di "vip" e "famoso" è stato elargito con parecchia generosità. Le identità segrete degli otto "non vip" saranno svelate lunedì sera in diretta: fra loro, un padre di quattro figli, uno che vive ancora con mamma, un laureato con un lavoro ingrato e uno studente che staziona in università da vent'anni.
"Sono tutti esempi positivi per i ragazzi che guarderanno la trasmissione - ha spiegato la Ventura - perché molti potrebbero fare la bella vita, invece hanno professioni impegnative. Attraverso le loro storie di vita vorrei portare all'attenzione generale problemi che interessano le persone comuni".
Meno educativi saranno gli immancabili battibecchi fra i naufraghi, però molto utili nella sfida sui dati d'ascolto con "Zelig" su Canale 5. Facile prevedere scintille fra Vladimir Luxuria e Flavia Vento, che ha iniziato a lamentarsi già nel training camp che si è svolto a Molveno, sull'Altopiano della Paganella in Trentino. Alla Vento che dalla cima di un albero diceva di avere paura del vuoto, infatti, Luxuria ha replicato sferzante che "il vuoto è nella testa".
Il direttore di Raidue Antonio Marano ha puntualizzato che "i reality fatti con professionalità e lealtà verso il pubblico, non sono finzione ma programmi seri". Giorgio Gori, amministratore delegato della casa produttrice Magnolia, si è soffermato sulla rivalità tra famosi e non famosi: "La lotta di classe sarà esasperata come nel tessuto sociale italiano, dove chi sta bene sta sempre meglio e chi sta male sta sempre peggio". Poi ha espresso il suo orgoglio perché "L'Isola dei Famosi" è stata scelta per lanciare Rai4, il canale del digitale terrestre free della Rai diretto da Carlo Freccero, con due appuntamenti quotidiani. Resta confermato anche il doppio approfondimento giornaliero sul canale satellitare Sky Vivo.
L'inviato a Cayo Cochinos è il campione di nuoto Filippo Magnini, scelto da Simona Ventura per sostituire Francesco Facchinetti. "Ho conosciuto Filippo a "Quelli che" e fra noi c'è stata subito simpatia, empatia e grande complicità. Sarà un'altra rivelazione dopo Francesco, che non avrei mai mollato se non fosse stato promosso presentatore, con mia grande soddisfazione".
"Non avrei mai partecipato come naufrago - ha detto Magnini - perché non si mangia. Come inviato, invece, ho ottenuto una piscina per continuare ad allenarmi per i Mondiali di Roma del 2009".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni