cerca

La pesciolina di nome Ponyo

Si tratta di "Ponyo on the Cliff by the Sea" del maestro d'animazione giapponese Hayao Miyazaki, già record d'incassi in Asia e ora in corsa per il Leone d'Oro d Venezia 65. La storia è certamente fiabesca ma con rivolti realistici che fanno riflettere. Ponyo è una pesciolina rossa che s'innamora di un bambino: per lui cerca di trasformarsi in un essere umano: nel farlo scatena le forze della Terra e il più violento degli tsunami. Tra i due è amore a prima vista, sotto gli occhi di Lisa, madre dinamica, forte e coraggiosa di Sosuke, pronta a sfidare lo tsunami per salvare le vecchiette inferme dell'ospizio in cui lavora, mentre il marito, capitano di un nave, è disperso in mezzo al mare. Ritornano così i temi molto cari a Miyazaki: il rapporto con la natura sempre più violentata dagli esseri umani e perciò pronta a ribellarsi con inaudita ferocia, il viaggio d'iniziazione dei bambini che, per diventare adulti, devono staccarsi dalla famiglia.
D. D.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo
Il camion dell'Atac blocca il tram.  I passeggeri lo spostano a spinta