cerca

Dino Campana ricordato a New York


Campana, come ha ricordato il direttore dell'Istituto Renato Miracco, è uno dei poeti più tradotti al mondo. Il poeta del Mugello è stato evocato da esperti come Luigi Bonaffini, docente di lingua e letteratura italiana al Brooklyn College di New York e da Rodolfo Ridolfi, consigliere politico del ministro per la Funzione Pubblica Renato Brunetta, ex sindaco di Marradi, oltre che esperto campaniano.
«Uno dei motivi per cui siamo qui - ha spiegato Ridolfi - è per testimoniare la grande considerazione che Campana aveva per la letteratura americana, in particolare per Walt Whitman. Non a caso i Canti Orfici si chiudono con una frase del poeta statunitense».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni